Terapia rigenerativa Platet Rich in Grouth Factor (PRGF)

La comparsa della medicina rigenerativa e delle terapie biologiche ha consentito un nuovo approccio biologico alla medicina.

La ricerca condotta da BTI è volta a sviluppare soluzioni sicure ed efficaci per la rigenerazione dei tessuti, materializzandosi nella tecnologia all’avanguardia PRGF – Endoret (Plasma Ricco in Fattori di Crescita), la cui efficacia e sicurezza è avallata da oltre 15 anni di ricerca, innumerevoli pubblicazioni e studi clinici, dal riconoscimento della comunità scientifica e, soprattutto, da oltre un milione di pazienti trattati con successo.

LA PROCEDURA PRGF

Si tratta di una procedura mini-invasiva in quanto viene prelevato sangue venoso da una vena periferica del braccio.

Il sangue prelevato e introdotto nelle provette viene successiv amente sottoposto a centrifuga per circa 8 minuti.

La centrifuga serve a separare i vari componenti: plasma (che contiene PRGF), globuli rossi, leucociti.

Una volta separati i vari componenti viene prelevato solo il plasma che contiene PRGF e quindi introdotto nella sede di trattamento.

COSA E’ E COME AGISCE IL PRGF

Sono un insieme di sostanze che svolgono un ruolo importante nella comunicazione intercellulare. Svolgono un elevato numero di funzioni biologiche tra le quali spiccano l’induzione della proliferazione cellulare e l’azione su sopravvivenza, migrazione, differenziamento e perfino sull’apoptosi di diverse popolazioni cellulari.

I fattori di crescita svolgono un ruolo a bassissima concentrazione nei liquidi e nei tessuti corporei, nell’ordine di pico e nanogrammi (quantità infinitesimali).

Agiscono legandosi a specifici recettori che si trovano sulla membrana cellulare, i quali a loro volta trasmettono il segnale all’esterno della cellula attraverso un processo a cascata che si conclude con l’attivazione di uno o vari geni.

LE INDICAZIONI

Il trattamento di PRGF trova indicazioni in numerose patologie osteomuscolari e non solo come:

– lesioni muscolari di vario grado
– tendinopatie di vario grado e tipo – patologie cartilaginee
– lesioni meniscali
– rigenerazione ossea tissutale

PERCHE’ PRGF ENDORET E’ DIVERSO RISPETTO AD ALTRI CONCENTRATI

E’ il primo plasma ricco in piastrine 100% autologo descritto in letteratura mondiale.

A differenza di altri preparati, non contiene cellule della serie bianca (leucociti) nella propria composizione, conferendogli spiccate proprietà anti infiammatorie.

Si tratta della tecnologia più versatile, dal momento che alla molteplici formulazioni si aggiungono innumerevoli applicazioni terapeutiche.

In sintesi, come avallato dall’insieme delle pubblicazioni degli ultimi anni, il PRGF ENDORET può essere definito come un plasma autologo ricco in piastrine la cui efficacia e sicurezza sono state ampiamente dimostrate.

E’ tuttavia importante ricordare che non tutti i plasma ricchi in piastrine sono PRGF ENDORET.

Lo STAFF

Il prelievo venoso è eseguito dagli Infermieri della Clinica Nuova Santa Teresa mentre il trattamento dai Medici:

Dott. Pietro Monachino

Dott. Oreste Sacchetti.