La Tomografia Ottica Coerente (o Tomografia a coerenza ottica) o anche OCT, acronimo di OPTICAL COHERENCE TOMOGRAPHY,  è un esame diagnostico ad immagini altamente sofisticato NON invasivo.

L’ apparecchiatura OCT utilizza una lunghezza d’onda di 830 nanometri per effettuare delle misure e delle immagini (sezioni) delle parti anatomiche dell’occhio con altissima risoluzione (pochi micron).

Tomografo per tomografia otticaL’esame si effettua stando comodamente seduti e appoggiando il mento e la fronte su apposita mentoniera. Non c’è contatto con l’occhio. L’apparecchiatura OCT effettuerà in pochi minuti numerose scansioni delle strutture dell’ occhio. Alcune volte è possibile effettuare un esame completo senza necessità di instillare goccie oculari.

Acquisite le immagini vengono poi studiate e refertate dal Dr. Romani presso l’ambulatorio di oculistica (oftalmologia) della Casa di Cura Nuova Santa Teresa di Viterbo.

 

 

Con la OCT è possibile pertanto:

1. Misurare lo spessore della cornea: pachimetria corneale.

2. Misurare l’angolo irido – corneale

3. Scansionare e misurare tutti gli strati della macula(per le maculopatie)

4. Scansionare e misurare lo strato delle fibre nervose (RNFL) per lo studio del glaucoma.

5. Scansionare e misurare lo strato delle cellule ganglionari per lo studio del glaucoma.

Per prenotare una tomografia ottica clicca qui