La colonscopia virtuale o colografia è una procedura endoscopica radiologica che permette lo studio del colon, non è invasiva perché necessita solo dell’introduzione di una piccola sonda rettale; le immagini, ricostruite in 3D, vengono realizzate attraverso la tomografia computerizza (TAC), permettendo una diagnosi particolarmente accurata.

E’ un esame di diagnostica al quale si posso sottoporre tutti i soggetti asintomatici, uomini e donne, dai 50 anni in poi, a rischio medio (cioè senza storia familiare di neoplasia del colon) come prevenzione del cancro del colon retto; è un esame complementare nel caso di colonscopia tradizionale incompleta o per lo studio della malattia diverticolare, e può essere consigliata nei casi di intolleranza alla colonscopia classica, a pazienti anziani con condizioni di salute precarie.

È sempre prima necessaria una attenta valutazione medica per la somministrazione via orale del farmaco mezzo di contrasto GASTROGRAFIN, e per l’esecuzione dell’esame TAC.

E’ obbligatoria la presentazione della prescrizione medica per la COLON TC in ogni fase della procedura.